Happy Birthday, Leonard

E Dio parlò a Leonard. Come un vecchio amico che ti conosce fin troppo bene, come uno che non si lascia ingannare dal costume che indossi. Gli fece il dono di una voce d’oro, e un affitto da pagare nella Torre della Canzone.

Sono ottant’anni, ormai, che Leonard Cohen porta avanti la sua missione. Mistico e peccatore, profeta dell’amore sacro e trovatore della passione profana. Sempre alla ricerca di quell’accordo segreto capace di rivelare la luce in ogni cosa.

In attesa del suo nuovo album, “Popular Problems”, abbiamo pensato di preparargli un biglietto di auguri molto speciale. Chiedendo a quindici artisti che si sono misurati nel corso della loro carriera con l’interpretazione di brani di Cohen di scrivere in esclusiva per OndaRock la loro personale lettera al canadese errante.
Un tributo che è anche una galleria di voci, tutte animate dallo stesso desiderio: testimoniare la capacità delle canzoni di Cohen di penetrare nel più profondo di ciascuno.

Con la partecipazione di Mountain Goats, Hugo Race, Lloyd Cole, Marissa Nadler, Other Lives, Scott Matthews, Woodpigeon, Radar Bros, The Burning Hell, Dan Michaelson, A Singer Of Songs, Gregory Alan Isakov, Richard McGraw, Oliver Swain e John Statz.

Continua a leggere su OndaRock

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...